Video per hotel: 6 motivi sul perché (oggi!) sono irrinunciabili

Ti stai chiedendo se realizzare video per hotel? Ecco 6 ottimi motivi per farlo!

La premessa

Nell’articolo che stai per leggere metto in risalto i lati positivi dell’utilizzo dei video per hotel per fartene comprendere le potenzialità. Però, attento a non investire in produzioni poco professionali: sarebbe come fare un salto nel vuoto! Per conoscere i tasselli per avviare una strategia di video marketing turistico, ti consiglio di leggere Strategia video per hotel: le 3 regole d’oro per lo start (e gli errori da evitare)

Ok? Let’s start!

1. Il video è un investimento che rende

Il primo motivo per realizzare video per hotel è la dimostrata alta resa che il video marketing ha in termini di ROI (Return on Investment). Puoi quindi tranquillizzarti se a preoccuparti sono i costi di un investimento: con una strategia ben collaudata e video realizzati a regola d’arte, il ritorno è più che profittevole. Non è infatti un caso che realtà alberghiere strutturare come Mandarin Oriental o W Hotels Worldwide negli ultimi anni abbiano investito ampiamente sul video marketing turistico. Comunque non è necessario essere una grossa catena alberghiera per avviare piccole e mirate produzioni capaci di portare i primi necessari risultati. L’importante è impostare strategie con l’obiettivo di crescere nel tempo. (Dati aggiornati  sul video marketing e ROI su ArchiMedia)

2. Il video condiziona il processo decisionale della scelta della meta

Il secondo motivo è nel 2014 Google Travel ha scoperto che il video gioca un ruolo centrale nell’influenzare le scelte di viaggio.
Ecco alcuni dati che fanno subito capire di cosa stiamo parlando:

– il 66% ha guardato video quando ha pensato di fare un viaggio;
– il 52% ha guardato video quando ha pensato a che tipo di viaggio vorrebbero fare;
– il 65% ha guardato video quando ha scelto una destinazione;
– il 54% ha guardato video al momento di decidere dove soggiornare;
– il 63% ha guardato video durante la ricerca di idee per attività da svolgere una volta a destinazione.

3. Il video è lo strumento di comunicazione turistica più potente

Il terzo motivo è che rispetto alla fotografia o al virtual tour, il video ha la capacità di creare un altissimo livello di engagement. Questo perché le immagini in movimento abbinate all’arte narrativa dello storytelling esercitano un potere oggi svelatoci anche in prospettiva scientifica da un’interessantissimo studio durato ben trent’anni. I due neuroscienziati M. Guerra e V. Gallese hanno infatti scoperto che, quando vediamo un video, nel nostro cervello si attivano quelle stesse aree che normalmente ci permettono di attribuire significato alla nostra esperienza di vita quotidiana. Questo significa che con un video ben fatto puoi anticipare ai tuoi futuri ospiti le esperienze che offri. 

4. Il video ti permette di integrare strategie di comunicazione online con l’offline

Il quarto motivo è che video in alta risoluzione può essere utilizzato per proiezioni in fiera e incontri di business, ma può anche essere compresso e declinato in una grande varietà di formati utili per l’online marketing. Un esempio? Puoi caricarli sui social, oppure puoi inserirli sul tuo sito web o blog.

5. Il video ti permette di fare campagne altamente virali e – ancor più importante – di fidelizzare il tuo target

Il quinto motivo è che appassiona diventa facilmente virale. Tuttavia, ancor più importante è la sua capacità di creare la fedeltà di marchio, ossia la brand loyalty. Sarai infatti d’accordo con me nel dire che sono gli ospiti in carne e ossa a determinare gli incassi. Per ottenere tale risultato, ci sono soluzioni molto efficaci come ad esempio le video series, dei racconti seriali studiati per fare breccia nel cuore del tuo target.

6. Il video incrementa fino al 53% l’indicizzazione del tuo sito web

Il sesto motivo è che inserire video sul tuo sito web porta alla creazione di una vetrina piena di appeal e può favorirne fino al 53% l’indicizzazione. Si tratta  quindi di un ottimo modo per migliorare il suo posizionamento organico sul motore di ricerca. Tutti vogliono essere in prima pagina su Google, giusto?

Se hai dubbi o domande non esitare a contattarci:cliccando qui potrai parlare direttamente con un nostro consulente di video marketing turistico

 

nicolaus
Nora Sophie Nicolaus
n.s.nicolaus@camerahospitality.com
No Comments

Post a Comment